Leggere, scrivere e far di conto Blog

0

25 marzo: Dante e l’AiucDì

Dieci anni e due giorni fa, il 25 marzo 2011, un gruppo di pionieri dell’infomatica umanistica si sono raccolti insieme con il nobile scopo di creare una nuova nazione digitale. Il mondo lo notò...

0

Digital Public History: un invito alla riflessione

[Resoconto scritto a quattro mani da Enrica Salvatori e Giorgio Guzzetta] La terza e ultima giornata di AIUCD2021 si è aperta, dopo la discussione sui poster presentati nella giornata precedente, con il keyspeech di...

0

Infrastrutture di ricerca e dati FAIR

La seconda giornata di AIUCD 2021 si è aperta nel segno della scienza aperta, con un intervento di Franciska De Jong, direttore esecutivo di CLARIN ERIC, la Common LAnguage Resources and Technology INfrastructure, ossia...

0

AIUCD 2021 – Poster – Sessione 2

Ieri c’è stata la seconda sessione di poster, molto ricca di temi che riprendono e approfondiscono quelli generali del convegno. Pubblichiamo una lista qui per chi fosse interessato.

0

Immaginazione e informatica

La prima giornata di AIUCD 2021 è iniziata con il gruppo teatrale torinese di Enchiridion che ci ha offerto un intermezzo artistico “intrigante e delicato”. A seguire, Giuseppe Attardi, nella sua keynote lecture, ci ha dato un quadro generale di come il digitale ha interagito con la società e la politica nel corso degli anni, sottolineandone una serie di aspetti problematici importanti.

0

Il (primo) congresso della nuova normalità

Inizia domani il nuovo congresso dell’AIUCD, l’Associazione italiana di Informatica Umanistica e Cultura Digitale. È un evento importante in quest’anno di ripresa dal Covid. Se c’è una cosa su cui tutti dovremmo essere d’accordo,...

0

DH Talk of the Town

Nel mondo al di fuori della realtà (quello delle Digital Humanities e della cultura digitale), il raccolto di questa settimana è stato molto ricco: Sapere di non sapere: Il Distant Reading e il non-dato...

0

Il Progetto “Studi greci nell’Europa del Rinascimento (1396-1529)” fra ricerca, didattica e biblioteche digitali

Questa nota informativa sul Progetto “Studi greci nell’Europa del Rinascimento (1396-1529) è dedicata a Paola Tomé, instancabile ricercatrice ed appassionata docente per l’insegnamento della filologia classica nelle scuole superiori, scomparsa prematuramente lo scorso dicembre...

1

DH Talk of the Town: cosa accade nel mondo

Ogni fine settimana (impegni permettendo) rileggo notizie e interventi che ho raccolto nei giorni precedenti su Cultura digitale e Digital Humanities, da varie fonti, cercando di dargli un senso. Ovviamente si tratta di scelte...

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search